Le Lenticchie di Altamura

I Ceci in Conf. da 500 gr.

Le ottime Lenticchie di Altamura, prodotte e lavorate nel Parco De Lamena, in confezione salvafreschezza.

Masseria Viti De Angelis

Ricche di fibre, sali minerali e vitamine, le lenticchie sono considerate, fin dai tempi antichi, la carne dei poveri.

Le varietà di Lenticchie più conosciute sono quelle di Norcia, di Colfiorito e le verdi di Altamura.

Prodotto Acquistabile solo in Masseria

Per spedizioni in Italia o Estero contattateci:
per @mail: "a.viti@masseriavitideangelis.it" o telefonateci al +39 333 672 9237

Contenuto della confezione: Lenticchie Verdi Italiane Essiccate di Altamura
I legumi sono privi di Glutine, nessun conservante aggiunto, possono essere consumati da persone allergiche o intolleranti.
Modalità di conservazione: Tenere in luogo fresco e asciutto
Shelf-life: 24 mesi

RISO E LENTICCHIE

Ingredienti:
250 g di lenticchie secche, acqua, 3/4 pomodori rossi, 1 cipolla, 1 spicchio d'aglio, 1 costa di sedano, 1 pizzico di pepe, 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, 350 gr riso.

Preparazione:
Per prima cosa, mettere in ammollo le lenticchie. Versare i legumi secchi in una capiente ciotola e coprire con abbondante acqua fredda. Lasciare le lenticchie in ammollo per almeno 10-12 ore, fino a quando avranno triplicato il loro volume.
Il mattino successivo sciacquare le lenticchie in acqua fredda per rimuovere tutti gli elementi antinutrizionali contenuti nei semi (fitati), dunque metterle in una pentola capiente coprendole a filo con l'acqua e portare a bollore. Si raccomanda di controllare spesso le lenticchie durante la cottura.
Nel frattempo sbucciate l'aglio ed unitelo alle lenticchie. Aggiungere la costa di sedato e tagliate i pomodori freschi o se non li avete vanno bene anche i pelati in pezzetti ed unite anch'essi alla pentola con le lenticchie.
Mescolate per amalgamare gli ingredienti ed i sapori. Quando il pomodoro risulta disfatto e il brodo assume un colore uniforme, abbassare la fiamma e cuocere per un altro pò, mescolando di tanto in tanto.
Eliminare l'aglio e tutti gli altri aromi quando le lenticchie saranno morbide, dopodichè aggiustare di sale e pepe, Trascorso il tempo di cottura le lenticchie dovranno essere belle tenere. Spegnere il fuoco.
In un altra pentola mettere a bollire l'acqua per il riso...portare a bollore e cucinare il riso.
Pochi minuti prima di scolare il riso...prendere una pentola e mettere un filo di olio, scaldarlo un pochino, dopodichè aggiungere le lenticchie cucinate precedentemente, mescolare bene per farle insaporire e, una volta cotto il riso, scolarlo e versarlo nella pentola insieme alle lenticchie.
Mescolare e poi servire caldo con un pizzico di pepe!

Articolo tratto da La Cucina Pugliese